Home arrow Attività arrow Strumenti a supporto delle politiche locali arrow CLEAR(2001-2003)
luned 01 maggio 2017
 
 
CLEAR (2001-2003)

CLEAR. City and local environmental accounting and reporting

logo LIFEE’ italiano il primo progetto europeo di contabilità ambientale applicata agli enti locali. Si chiama CLEAR, ovvero City and Local Environmental Accounting and Reporting (Progetto per la contabilità e il report ambientali di città e comunità locali), e prevede la realizzazione e l'approvazione di “bilanci verdi” da parte di un campione significativo di comuni e province del nostro Paese. Diciotto enti locali, tra cui la Provincia di Torino, si sono coordinati per mettere a punto un metodo di lavoro comune (vedi sito www.clear-life.it ). Gli ideatori, il capofila e i partner sono tutti italiani, ad eccezione di Les Eco Maires, che rappresenta il punto di raccordo tra questa esperienza e analoghi percorsi di altre nazioni. Il progetto è stato approvato e cofinanziato al 50% dalla Commissione europea nell’ambito del programma LIFE-AMBIENTE.
CLEAR sviluppa il contenuto del primo disegno di legge di contabilità ambientale della Pubblica amministrazione, presentato nel ’97 dal senatore Fausto Giovanelli, sottoscritto da tutti i gruppi parlamentari, e approvato dal Senato della Repubblica nella passata legislatura.
Il progetto ha visto la messa a punto di un metodo concreto e sperimentato, rivolto alle amministrazioni pubbliche e ai decisori locali, per rendere misurabili le politiche ambientali e valutarne l’efficacia e l’efficienza. Il Metodo CLEAR si basa sull’adozione di un sistema di contabilità ambientale, costruito per fornire un supporto operativo agli amministratori e per indurre un processo di responsabilizzazione e trasparenza rispetto alle politiche adottate. Vengono definiti i criteri per la raccolta dei dati (Contare), la loro organizzazione per ambiti specifici (Contabilizzare) e la loro strutturazione in un Bilancio ambientale esplicito e approvato dall’ente (Rendicontare). Così anno dopo anno, attraverso bilanci consuntivi e preventivi, si avvia un nuovo processo di Governance, capace davvero di fare i conti con l’ambiente. Il Metodo CLEAR è stato messo a punto attraverso il lavoro coordinato di 18 Partner, con la Regione Emilia Romagna e l’associazione internazionale Les Eco Maires, nell’ambito di un progetto cofinanziato da LIFE Ambiente.
L’attività si è sviluppata per 2 anni, dall’ottobre 2001 all’ottobre 2003, e tutti i Partner hanno approvato in Giunta e in Consiglio un proprio Bilancio ambientale sulla base di un modello comune. La Fondazione per l'Ambiente ha dato un supporto scientifico e tecnico alla Provincia di Torino.

Durata: 2001-2003

Con il contributo di: Provincia di Torino

Gruppo di lavoro: Elisabetta Parisi

Partner: Provincia di Torino

Risultati: Il volume “Il metodo CLEAR”

 
 
 Credits