Home arrow Eventi arrow Eventi organizzati dalla FA arrow 2004-04-16 14.00, Il teleraffrescamento e la trigenerazione distribuita ...,Torino
luned 23 settembre 2019
 
 
Menu principale
Home
Chi siamo
Attività
Eventi
News
Pubblicazioni
Documenti
Rassegne stampa
Contatti
 

Progetti in corso
FORCREDIT
AFFORD
CORT
ATO3
LORENET
ESEC
MONSPL
Summer School SPL

 
 
Cookies

L'attività istituzionale della
Fondazione per l'Ambiente
è sostenuta da





2004-04-16 14.00, Il teleraffrescamento e la trigenerazione distribuita ...,Torino Stampa E-mail
Seminario ad ingresso libero, si terrà a Torino presso la Provincia di Torino, Via Valeggio 5 (Sala Auditorium)
Titolo
Il teleraffrescamento e la trigenerazione distribuita fra opportunità e vincoli: aspetti tecnologici, economici e ambientali e opportunità nel mercato dei certificati di risparmio energetico e delle emissioni di CO2

Data e luogo
16 aprile 2004 ore 14.00 a Torino, presso  la Provincia di Torino, Via Valeggio 5 (Sala Auditorium)

Scopi ed obiettivi
Le tecnologie per la trigenerazione sembrano essere in una fase di sviluppo che, pur non consentendo ancora penetrazioni di mercato interessanti, richiamano l'esigenza di azioni pubbliche per rimuovere le barriere ad una più estesa diffusione. In questo filone di attività di ricerca si colloca il progetto multidisciplinare di analisi tecnologica, economica ed ambientale del teleraffrescamento (protto DICON, DIstrict CONditioning), appena concluso dalla Fondazione per l'Ambiente con iol contributo finanziario e tecnico della Provincia di Torino e di AEM Torino Spa.
Obiettivo del progetto è arricchire il patrimonio di informazioni tecnologiche, economico-ambientali e regolatorie utili a fornire un quadro entro il quale vanno collocate le decisioni di politica energetica su scala regionale.
Il convegno si propone di presentare i risultati dello studio sul teleraffrescamento e allargare il confronto scientifico e di policy anche ai temi della trigenerazione distribuita, con una attenzione particolare al ruolo delle politiche pubbliche e delle nuove forme di incentivo rappresentate dai certificati di efficienza energetica, nel quadro nella nuova direttiva europea sulla cogenerazione.

Programma
14.00 Registrazione dei partecipanti
14.15 Presentazione: Giuseppe Gamba (Presidente della FA e Vicepresidente della Provincia di Torino) e Franco Reviglio (Presidente di AEM Torino, Spa)
14.45 I Parte: relazioni introduttive:
- il contesto della policy europea: la direttiva CHP (Wilhelmus De Wilt, Funzionario CE)
- Lo studio della Fondazione per l'Ambiente (Franco Becchis, direttore scientifico FA)
- Il punto di vista del produttore di energia (Marco Codognola, direttore Business/Development e Grandi Progetti AEM Torino Spa)
16.00 Coffee Break
16.15 II parte: Interventi programmati
Gli enti locali
- Ugo Cavallera, Assessore all'Ambiente e all'Energia della Regione Piemonte (sostuito da Roberto Quaglia Regione Piemonte)
- Franco Tecchiati, Dirigente Servizio Programmazione, Sviluppo Sostenibile e Rifiuti della Provincia di Torino
- Dario Ortolano, Assessore all'Ambiente Città di Torino
Gli attori di mercato
Marieke Reijalt, direttore generale di Italian Hydrogen and Fuel Cell Association, Milano (sostituita da Gianmichele Orsello, GTT)
Arduino Marsigli, direttore generale AES Torino Spa (sostituito da Carlo Marroni , AES Torino Spa)
Aldo Corgiat Loia, presidente ASM Settimo Torinese (sostituito da Teresio Asola , ASM Settimo)
Erminio Ribet, presidente ACEA Pinerolese (sostituito da Adriano Dal Col , ACEA Pinerolese)
Federico Micheli, amministratore delegato di Asja Ambiente Italia Spa (sostituito da Roberto Zocchi , Asja Ambiente)
Emidio Filipponi, direttore consorzio ASA Castellamonte
Alberto Lodi , responsabile divisione GAHP di Robur Spa
Pier Luigi Barollo , responsabile commerciale European Power Systems
18.30 Conclusioni

Per partecipare
Il seminario è ad ingresso libero, se interessati è gradita una conferma di presenza alla Fondazione per l'Ambiente

Note
- - -


Atti e materiali disponibili
Sono disponibili alcune delle presentazioni dei relatori (cliccare sui titoli o nomi evidenziati).
Alberto Lodi ha fornito una ulteriore memoria di approfondimento sulle GAHP .
Sulla pagina del progetto DICON della Fondazione per l'Ambiente è possibile accedere ad ulteriore documentazione di approfondimento.

 

 
< Prec.   Succ. >
 
 Credits