Home arrow Attività arrow Energia e Ambiente arrow TRILOC(2004-2006)
luned 24 aprile 2017
 
 
TRILOC (2004-2006)

La trigenerazione a scala locale: aspetti tecnologici, economici e ambientali

logo TRILOCProseguendo il filone di studi sulla poligenerazione iniziato con la analisi degli aspetti economici e ambientali del teleraffrescamento, vedi precedente progetto DICON(2002-2004), la FA intende arricchire il patrimonio di informazioni tecnologiche, economiche e regolatorie utili a formare un quadro entro il quale vanno collocate le decisioni di politica energetica su scala locale relative allo sviluppo della trigenerazione e poligenerazione diffusa.

In particolare gli obiettivi generali del progetto sono:
- condurre una analisi delle tecnologie disponibili e di alcune esperienze significative a livello locale e internazionale, sia per utilizzi nel settore residenziale sia per utilizzi nel settore industriale;
- delineare il quadro di regolazione in cui si colloca la trigenerazione diffusa (titoli di efficienza energetica, certificati verdi, problematiche legate ai permessi di emissione di CO2, incentivi di altra natura, rapporti con la rete elettrica, impatto ambientale locale e specifico delle soluzioni di generazione distribuita);
- sviluppare un software di valutazione costi-benefici per condurre analisi di profilo economico, energetico ed ambientale di progetti specifici relativi ad installazione di macchine e soluzioni in assetto cogenerativo e trigenerativo; particolare attenzione sarà dedicata alla capacità del software di valutare in maniera integrata dati economici, dati energetici e quantificare costi e benefici ambientali delle esternalità più rilevanti; l’obiettivo del software è costituire un riferimento per la comunità formativa e i decisori di politiche locali e sarà basato sul foglio di calcolo VALE3.
- effettuare una valutazione economica e ambientale preliminare di un caso di studio significativo, confrontandolo con uno scenario business as usual;
- dare ampia diffusione delle informazioni e delle conoscenze di cui il progetto si fa promotore, con un seminario finale che coinvolga tutti gli operatori del settore, gli installatori e le associazioni industriali e di utenti interessati alle nuove tecnologie che permettano un uso razionale dell’energia e un diminuzione sensibile delle emissioni climalteranti

Durata: settembre 2004 – marzo 2006

Con il contributo di: ACEA Pinerolese, AEM Torino, AES Torino

Gruppo di lavoro: Franco Becchis, Franco Amisano, Daniele Russolillo, Vittorio Verda

Referente per contatti: Daniele Russolillo

Risultati: Clicca qui per scaricare il rapporto finale

 
 
 Credits