Home
domenica 05 luglio 2020
 
 
Benvenuti su www.fondazioneambiente.org Stampa E-mail
   

 
In che modo le piattaforme sono state colpite dal COVID-19? Come si sono riorganizzate per rispondere alla pandemia? Lo abbiamo chiesto ad alcune piattaforme del settore accoglienza, cibo, consegne e mobilità. Guarda le nostre interviste
                             

 

E' stato pubblicato su lavoce.info l'articolo "Covid-19 e piattaforme online: chi guadagna e chi perde ", scritto da Franco Becchis, Direttore Scientifico della Fondazione per l'Ambiente / Turin School of Regulation. "La quarantena imposta dal Covid-19 e le prime fasi di riapertura hanno cambiato risultati e prospettive delle piattaforme informatiche di servizi. Alcune soffrono,  altre hanno accresciuto valore e potere di mercato. Meglio stabilire alcune regole. "
       

 

Sono stati pubblicati gli atti delle tavole rotonde sui temi mobilità, delivery e accoglienza organizzate nel corso del 2019 nell’ambito del progetto "Digitalizzazione e trasformazione di settore portate dall’economia delle piattaforme”, in collaborazione con PID – Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Torino. Scarica gli atti


   
                                                     
                                                 
   
La Fondazione Ambiente pubblica un report aggiornato periodicamente contenente alcune statistiche relative all'andamento regionale e nazionale del COVID-19. Scarica l'ultimo report oppure visita l'archivio
                       
      
                                               
                                      

Terminato il 31.12.2019 il progetto triennale "Integrated and Multi-level Energy models for the Alpine Space " finanziato dal programma EU Interreg Alpine-Space. 12 Partners, 7 Paesi coinvolti con l'obiettivo comune di lavorare per integrare le politiche low-carbon su tutti i territori.  Visita il sito del progetto o la piattaforma IMEAS per condividere esperienze e strumenti a supporto della transizione energetica verso un’economia a basse emissioni di CO2

   
 
Succ. >
 
 Credits